Ernia del disco possono causare disfunzioni sessuali

Ernia del disco possono causare disfunzioni sessuali




Il trattamento per questo problema migliora la vita sessuale

La relazione tra mal di schiena e una vita sessuale è sempre stata un po 'discusso. Uno studio pubblicato l'anno scorso in J Neurosurg: Spina dorsale, incentrata sulla interferenza di ernia del disco in termini di qualità della vita sessuale delle persone. I risultati sono interessanti.

La ricerca ha esaminato 43 persone, con un'età media di 41, uomini e donne, con l'obiettivo di valutare le attività sessuali di pazienti con ernia del disco prima e dopo l'intervento chirurgico.

Il risultato ha mostrato che il 55% degli uomini e il 84% delle donne ha riferito di aver avuto problemi sessuali dopo l'insorgenza del dolore motivato dalla ernia. Disfunzione è stato il desiderio sessuale più citato è diminuito, sia da uomini che da donne. I membri maschi anche lamentati di eiaculazione precoce e disfunzione erettile (18%).

Dopo il trattamento, lo studio ha mostrato che la frequenza del sesso nel gruppo analizzato era del 78% inferiore rispetto a prima della chirurgia, rispetto al periodo in cui i pazienti sono detti dolore.

Come professionista, posso dire che lo studio mostra non solo il problema di interferenza nella vita quotidiana, ma anche la necessità di cure e trattamenti. La conclusione dello studio dimostra che i pazienti non vengono analizzate nel suo contesto generale e del quadro di parallelo alle sue denunce di fine dolore fino in fondo, quando in realtà essi sono componenti di una grande importanza.

Trattamento

Per fortuna, questo problema è risolvibile per mezzo di un trattamento multidisciplinare con farmaci, terapia fisica, e la chirurgia situazioni più complicate. Nel caso di intervento chirurgico, la tendenza attuale è quella di optare per una nuova tecnica mini-invasiva, basata su videoeondoscopia sancito in paesi come gli Stati Uniti, in Asia e in Europa, ed è stato applicato con grande successo anche in Brasile.

Uno di questi nuovi metodi si basa su un taglio minimo di circa un centimetro può essere realizzato in alcuni casi in anestesia locale. La procedura è semplice, in modo che il paziente può generalmente essere dimesso il giorno stesso e cammina fuori dell'ospedale. L'utilizzo di tecniche tradizionali associati alle protesi deve essere analizzato con attenzione e usato solo in casi estremi associati a gravi instabilità.
Abbracci e fino al successivo

Leggi anche: